lunedì 13 settembre 2010

Cinnamon rolls

Questi li ho preparati parecchi giorni fa, poi, come spesso mi succede ultimamente, non ho trovato neppure un minuto per pubblicarli! essì che ne vale la pena! essì che, dopo le numerose richieste su fb, dove avevo chiesto aiuto, avrei dovuto anche darmi una mossa! ché dopo aver pubblicato le foto, ovviamente la domanda era... Paolè, e la ricetta?




Era un impasto che volevo fare da tempo, ed ero partita pensando di fare i suoi, che poi li conoscevo già perché diciamo che, come lei stessa racconta, l'impasto s'era studiato assieme.

Ma quando voglio far qualcosa, qualcosa che mi piace, la curiosità è tanta, e inizio a vagar per la rete senza sosta, in questo caso cercando quale fosse la miglior ricetta per i cinammon rolls.
Anche se, dire che esiste una o la ricetta è come al solito riduttivo, diciamo che comunque quando ne parlai con marjlet non avevo visto le altre e mi ero limitata a bilanciare gli ingredienti della ricetta che lei aveva trovato... se poi ci fossi riuscita non lo so, sta di fatto che chi poi li ha provati ha confermato quello che lei diceva, ottimi!

Però, dicevo appunto... leggendo qua e là, ho notato che il burro nell'impasto non era molto, quasi un pane dolce, e che comunque andavano spennellati di burro fuso prima di cospargere con lo zucchero di canna, e di cannella ;-)
Poi, immagino che, e come accennavo poco sopra, non esisterà LA ricetta, però - e anche perché non è una ricetta della nostra tradizione - ho voluto guardare tra le ricette che esprimevano le dosi in CUP, in particolare, ma non chiedetemi perché, sentivo che questa era quella giusta.
Poi, vabbè, io non li ho mai nemmeno assaggiati, però quando ho pesato tutti gli ingredienti per convertire da cup a grammi, mi è piaciuta perché era ben bilanciata.
Anche se poi, qualche modifica l'ho apportata, soprattutto ho stravolto il procedimento, perché per i lievitati, uso sempre quello che insegna il Maestro. Gli ingredienti non si rovesciano tutti insieme nella planetaria, nemmeno si buttano a caso nella spianatoia.
E il risultato è sicuramente diverso, parlo di consistenza, di sofficità e durata.


CINNAMON ROLLS

Ingredienti:
420 gr di farina, di cui metà manitoba (del super) e metà 00
1 uovo
1 tuorlo
180 gr. di latte
60 gr di burro
75 zucchero
5 gr. di sale

11 gr di lievito di birra fresco

per la farcia:
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiaini colmi di cannella
35 gr di burro fuso ma freddo

per la glassa:
zucchero a velo
acqua q.b.

Procedimento:
Inserire nella planetaria il latte e il lievito, far sciogliere quest'ultimo. A questo punto aggiungere tanta farina quanto basta a formare una crema soda, e inserire il tuorlo, subito dopo metà dello zucchero. Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere altra farina.
Dopodiché inserire l'uovo intero, poi l'altra metà dello zucchero e incorporare bene. Continuare ad aggiungere tutta la farina meno un cucchiaio, sempre impastando col gancio a foglia o K.
A questo punto aggiungere il sale e dare una prima incordatura. Inserire poco alla volta il burro morbido a temperatura ambiente, tirato fuori dal frigo una mezz'oretta prima. Finire con l'ultimo spolvero di farina e incordare bene.
A questo punto abbiamo due strade (io per motivi organizzativi preferisco la prima):
1. Lasciar puntare l'impasto in ciotola coperto con pellicola per 40', poi mettere in frigo tutta la notte.
Al mattino riprenderlo, tenerlo 1 ora a temperatura ambiente.
2. Lasciar lievitare fino al raddoppio l'impasto in ciotola coperto con pellicola.

In tutti e due i casi, riprendere l'impasto, spolverare leggermente il piano di lavoro e fare le pieghe di tipo 1, quelle di sovrapposizione, spiegate qui, ma arrivare solo alla terza foto.
Capovolgere il rettangolo ottenuto, coprirlo con pellicola e attendere 20' o 30'. Nel frattempo far sciogliere il burro e farlo raffreddare.
Poi, infarinare appena e stendere col mattarello in un rettangolo alto circa 8mm. Spennellare col burro fuso, cospargere con lo zucchero di canna miscelato alla cannella, poi arrotolare il rettangolo formando un lungo salame.
Tagliare ora i cinnamon all'altezza di un grosso dito, e posizionarli in una teglia coperta da carta forno. Coprirli con pellicola e farli lievitare un'ora circa.
Dopodiché infornare a 180° fino a che avranno preso un bel colore dorato, circa 15', ma dipende dal forno.


cinnamon rolls

Preparare la glassa mescolando zucchero a velo e acqua fino alla consistenza desiderata. Poi versarla sui cinnamon.

Un grazie particolare a tutti gli amici che sulla mia bacheca di FB, al mio dubbio... ma nei cinnamon aromi sì, aromi no? mi sono venuti in aiuto spiegandomi che il solo aroma doveva essere quello della cannella!
Be', io naturalmente non posso che esser d'accordo, profumatissimi, oltre che di una morbidezza e sofficità incredibile ;-)
Lei, che li ha assaggiati, può testimoniare!


113 commenti:

  1. Buoniiiiiiiii!!!!! A quest'ora ne mangerei volentieri uno.. anche due.. facciamo tre ;))))

    RispondiElimina
  2. Beh, allora da oggi stop a quelli super chimici dell'Ikea di cui mi nutro quasi quotidianamente e via al farmeli da sola!! Grazie, sono bellissimi

    sara

    RispondiElimina
  3. Quando vado in Ungheria a trovare i miei amici ci facciamo di quelle scorpacciate di questi dolcetti!!!La si trovano ovunque!

    RispondiElimina
  4. adoro i cinnamon rolls e cercherò di riprodurli con questa tua ricetta!
    grazie!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  5. Ciao Paoletta, lo sai che ho un debole per i lievitati da colazione.....adoro briochine & c.Ho appena fatto il Vetebrod ed è uno dei lievitati che preferisco....ora mi devo organizzare per fare pure queste...Avevo anche voglia di rifare le veneziane...e se facessi entrambe :)))))Poi ti dirò....baci e complimenti.Lucy

    RispondiElimina
  6. Che maestra che sei paoletta... La tua tecnica per realizzare lievitati mi affascina da te imparo ogni volta qualcosa di nuovo

    RispondiElimina
  7. ciao Paoletta,
    incredibile,mi leggi nel pensiero:
    è da giovedi/venerdi che avevo in testa i cinnamon rolls o letto e riletto quelli di varie versioni, Maestro compreso...poi mi sono decisa per i tuoi croissant ed ho passato la domenica ad impastare e sfogliare...
    ora ho una dolcezza, che adoro, in più da fare!
    a presto
    Gaia

    grazie

    RispondiElimina
  8. ormai ho perso il conto di quante volte mi sono rimpromessa di farle , buonissime!

    RispondiElimina
  9. ma sai che io ho imparato a farli dopo essere stata ospite a Stoccolma da degli amici!
    che voglia di rifarli che mi hai messo!

    RispondiElimina
  10. In America dove abitavo si respirava profumo di cannella appena ci si avvicinava a un forno...e io lo adoravo! Con questi cinnamon rolls mi hai fatto tornare in mente profumi e colori di qualche anno fa...la ricetta è già copiata e incollata nella mia cartella "Da fare". Bravissimaaa!

    RispondiElimina
  11. Saveurs d’enfance !
    Retrouvez sur
    http://www.club-paneo.com/fr/accueil.aspx
    des recettes de pains et brioches qui régaleront vos enfants et vous rappeleront les goûters de votre enfance !

    RispondiElimina
  12. Paoletta, hanno proprio un bell'aspetto, però è vero, ognuno ha la sua ricetta del cuore... la mia è questa http://terradegliulivi.blogspot.com/2010/07/gradite-un-cinnamon-rolls.html

    RispondiElimina
  13. No, eh ? passi l'incordatura (che devo ancora capire bene cosa sia), passino le pieghe di vario tipo (anche quelle da capire), ma se l'impasto adesso si mette anche a puntare voglio il glossario tecnico nel blog :-)
    Per le foto, la seconda mi piace moltissimo, nella prima sai che la colatura della glassa fuori fuoco mi spiazza un po' ? i bianchi sono i tuoi soliti, da invidia :-) Ciao !

    RispondiElimina
  14. Sono in debito affettivo e di dolci :( ... E poi mi aspettano tre settimane di cibo dozzinale :(((

    RispondiElimina
  15. paoletta ti chiedevo una cosa nel post dei panini all'olio,fammi sapere appena puoi :-) grassie

    RispondiElimina
  16. Adorando la cannella non posso che provarli! ciao

    RispondiElimina
  17. Sai che non le ho mai prepararate. Una sorta di timore reverenziale che spero prima o poi di sfatare :)
    Bella la foto...ma questo è un ovvio ripetersi il mio :PP

    RispondiElimina
  18. Magnificios, a mí me encanta hacerlos de vez en cuando.

    Saludos

    RispondiElimina
  19. Dopo quanto diventano duretti? Ho provato quelli del maestro, buonissimi, ma comunque dopo 24 ore tocca scaldarli. Per carità sono sempre una goduria... ma perdono in morbidezza.
    Insomma conviene sbafarseli tutti appena sfornati?

    RispondiElimina
  20. Ciao!
    anche io sono una patita di cinnamon rolls. Sono stati la prima ricetta che ho pubblicato sul mio blog:) http://rainbowcaffe.blogspot.com/2008/12/per-saperne-di-pi-su-uomini-che-odiano.html
    In ogni caso i tuoi sembrano piu gonfi e meglio lievitati quindi proverò con la tua ricetta la prossima volta.

    RispondiElimina
  21. belline belline belline!! credo proprio che copiaincollerò la ricetta, coi primi freschetti, una tazza di tè e queste chioccioline sono l'ideale!!!

    RispondiElimina
  22. eleganti, raffinati, buooooooni !
    le faccio , le faccio, le faccio !!

    RispondiElimina
  23. Li ho assaggiati per la prima volta in Austria in versione gluten free... però erano senza la glassa e quindi non troppo dolci :(

    RispondiElimina
  24. Sento il profumo arrivare fino a qui....che buoni devono essere.....un bacio

    RispondiElimina
  25. From Canada
    Amazing !!!!!!!!!!!!!!
    Look at too :
    www.sisterscafe.blogspot.com
    (cinnamon rolls)

    Kind regards.

    RispondiElimina
  26. Paolè,dovrebbe esprimersi Fra:)))) Ricordi: aprì l'involucro in cui erano conservati, smise di parlare e iniziò a mangiare, tre ne fece fuori in un sol botto, ed erano trascorsi tre, quattro giorni da quando li avevi preparati!!!
    Glieli dovetti levare, altrimenti non sarei riuscita a mangiarne nemmeno uno. Ottimi veramente!!!
    Mi sembra di sentire ancora le tue parole:"Che soddisfazione st'omo" hahaha!!!

    RispondiElimina
  27. fantastici gia me li immagino vicino un bel cappuccino :-)

    RispondiElimina
  28. Ricetta segnata! Non poteva essere altrimenti dato che ho una passione a dir poco esagerata per la cannella! Pensa che dopo giorni e giorni che mangiavo il gelato con sopra un monte (e non scherzo!) di cannella mi ha preso un dubbio: ma farà male tutta questa cannella?? Allora sono andata a guardare e su wikipedia ho scoperto con mio immenso piacere che la cannella ha la capacità di abbassare il colesterolo e i trigliceridi nel sangue! Oltre a un miliardo di altre proprietà ovviamente, come quasi tutte le spezie! Ma per una con qualche chilo di troppo questa scoperta è stata la scusa per continuare ad aggiungerla dappertutto! E di sicuro proverò questi sofficiosi cinnamon rolls!

    RispondiElimina
  29. Che brava! E' un po' che penso di provare e pubblicare questa ricetta ma mi hai battuto! Sono buonissimi anche fatti con una glassa di philadelphia... a presto!

    RispondiElimina
  30. Ciao sono Marina da Napoli. Ieri sera ho impastato. Oggi pomeriggio li preparo. Baci.

    RispondiElimina
  31. Oook, ho una serie di allegre domandine :-)

    stanotte come mi capita spesso l'ho passata in parte a girovagare nel tuo bellissimo blog, sperando che un po' di scienza infusa trapassasse dallo schermo..visto mai mi dovessi svegliare che so fare queste cosine?
    Cercavo qualcosa da fare per colazione, che si mantenga per un paio di giorni e che sia buono da mangiare anche non scaldato.

    la scelta è

    - i maritozzi?
    - les tropeziennes?
    - un qualche tipo di brioche?

    tutte tue ovviamente. Quale mi consigli per le esigenze di cui sopra? dimenticavo, anche senza crema perchè dove vado non c'è il frigo :-)

    grazie tantissimissimo! a presto

    Benedetta

    RispondiElimina
  32. Buahh che buono, lo proveró sicuramente.

    Se vuoi puoi dare uno sguardo al mio blog appena sfornato on-line

    http://foodoku-stefano.blogspot.com

    grazie e saluti

    RispondiElimina
  33. Ciao,
    se ti interessa il tema lavoro,
    abbiamo aperto un blog dedicato a tutti coloro che abbiano l'esigenza di reinventarsi.
    Postiamo idee, suggerimenti ed interviste.
    Ti aspettiamo!
    HR Services Net Srl
    http://mondohr.blogspot.com

    RispondiElimina
  34. Ciao Paoletta!
    sembrano davvero buoni...e poi la cannella è la mia spezia preferita!
    peccato che per il momento non ho ancora la planetaria, ma posso sempre impastare a mano no?! (però che fatica!) Gio

    RispondiElimina
  35. buonissimi, adoro la cannella, brava!

    RispondiElimina
  36. ecco, non si potrà certo dire che questi cinnamon rolls non sono dei lievitati, a vederli!!! così cicciotti che mi ci butterei dentro!

    RispondiElimina
  37. Ciao sono Marina. Allora che dire? Stamattina li abbiamo mangiati di gusto. Sono Buonissimi!! Li ho fatti portare alle bimbe come merendina per il promo giorno di scuola. Sei una garanzia. Grazie come sempre.

    RispondiElimina
  38. Ciao sono Marina. Allora che dire? Stamattina li abbiamo mangiati di gusto. Sono Buonissimi!! Li ho fatti portare alle bimbe come merendina per il promo giorno di scuola. Sei una garanzia. Grazie come sempre.

    RispondiElimina
  39. Meravigliosi!!! Sei veramente bravissima! Ho anche io un blog di cucina, aperto da pochi mesi...ma niente in confronto al tuo!
    Complimenti! Ti metto subito tra i preferiti...
    :)

    RispondiElimina
  40. Paoletta, dopo aver provato la tua crostata di mele, me ne sono innamorata. La foto della mia crostata, seguendo la tua ricetta, è diventatat l'immagine di presentazione del mio blog, e ora anche il logo della mia prima raccolta.

    http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html

    ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  41. ciao Paoletta
    è proprio vera la cosa che dici che quando salta in testa una ricetta da preparare ci si mette li davanti al pc come faine e si cerca si cerca...ed è proprio durante una mia ricerche che mi sono imbattuta in una magnifica e ben spiegata ricetta sui croissant..chissà di chi era? :))
    e così ti ho conosciuta! :)
    domandina tecnica: ma quando dici di incordare intendi anche dire di sostituire la foglia col gancio? o si incorda bene anche con la foglia?
    bacioni
    paola c.

    RispondiElimina
  42. Questi sono davvero delizioni per una come me fissata per la cannella.
    Da rifare subito e velocemente .
    Grazie. Alessandra

    RispondiElimina
  43. Wowwwww! Che spettacolo!!!
    Davvero sembra di sentirne il profumo! Io poi sono una cinnamon-addicted!!!

    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  44. Io ogni volta che visita il tuo blog che mi fanno fame e ho ottenuto il grasso mangiando e giocando Casino online in casa.

    RispondiElimina
  45. i will more than happy to have it for breakfast. they are so pretty

    RispondiElimina
  46. the looking of these cute pieces are so simple and yummy

    RispondiElimina
  47. ciao a tutti,
    sto cercando di mettere insieme delle serate ispirate al cinema italiano (ma anche alla letteratura o alla musica - ma devono essere italiane) con un menu di tre ricette di cucina italiana.
    Se avete idee e/o suggerimenti vi prego di mandarmeli o pubblicarli qui!
    Grazie!!!
    www.dueolive.com
    info@dueolive.com

    RispondiElimina
  48. Beh... questi Cinnamon Rolls sono molto meglio di quelli che mangio qui da questa parte del continente... te lo assicuro

    bellissima foto by the way

    Complimenti

    RispondiElimina
  49. Ciao! Ti ho inviato una e-mail su Flickr per una proposta di collaborazione, sperando possa farti piacere. Aspetto una tua risposta.

    Buona domenica!
    Leda

    RispondiElimina
  50. Che belle, pensa che io le ho fatte una volta tre anni fa qundo ho cominciato a pasticciare con qualcosa di diverso dalle "solite "torte per colazione.

    Ora ci provo col tuo metodo mettendo a frutto ciò che mi avete isegnato a Garlasco (anche se io avrei bisogno di più di due giorni...).
    cmq oggi sto facendo i croissant seguendo religiosamente la vostra dispensa!
    un abbraccio
    Ludmilla

    RispondiElimina
  51. salve,
    volevo farvi complimenti per il blog
    veramente molto bello
    continuate cosi!

    RispondiElimina
  52. quale planetaria usi, la marca. ne voglio comprare una. grazie!

    RispondiElimina
  53. saprò farli? per ora preparo spesso il veterbrod, adoro il profumo di cannella

    RispondiElimina
  54. Ciao! Un saluto da un blogger delle Isole Canarie. Un blog veramente meraviglioso. Grazie a voi ho fatto a casa le vostre "mini tartine tropezienne"... un vero piacere farle (e mangiarle,chiaro) ;) Continuate con il Blog... e grazie mile per le ricette.

    RispondiElimina
  55. sono stupendi|!!!E che ricetta!Mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina
  56. Belissimo blog!
    Belissimo cake!
    Babette

    RispondiElimina
  57. Ciao Paoletta, sei la mia regina dei lieviti deciso! Queste girelle sono uno spettacolo Sei una vera maestra. A presto.Claudia

    RispondiElimina
  58. mi sa che i cinnamon sono deiziosi con un bicchierino di vino cotto..in un pomeriggio invernale freddissimo..

    anche se i tuoi cinnamon sono buoni pure il 15 d'agosto ;) ..

    valentina
    http://chez-munita.blogspot.com/

    RispondiElimina
  59. Anch'io adoro i cinnamon rolls, e anch'io ho la mia ricetta del cuore, che presto o tardi racconterò nel mio blog... però te lo dico subito, le foto dei miei non potranno mai eguagliare le foto tue!

    RispondiElimina
  60. che meraviglia!!! devo provarli! segno subito ricetta e lista ingredienti!!

    RispondiElimina
  61. cara Paoletta li ho appena sfornati...e non riesco a smettere di mangiarli! Riuscirà qualche esemplare a sopravvivere fino al ritorno del consorte?
    Sarò banale e ripetitiva, ma non c'è una tua ricetta che non mi sia riuscita, torrone, croissants, e ora questa goduria cannellosa...grazie ancora!

    RispondiElimina
  62. Un régal ces petits escargots … j'adore
    Je te souhaite un beau jeudi, bises.
    Valérie/

    RispondiElimina
  63. Sei davvero una bomba!! E' un po' che seguo il tuo blog e non mi sono mai sbagliata con una ricetta. Stasera faccio la sbrisoletta. Quando farai un post di ricette internazionali te ne manderò una. Complimenti!

    Ciao

    Rez

    RispondiElimina
  64. ciao paoletta..
    mi piacciano moltissimo e adesso ci starebbe bene uno..anzi piu di uno...
    un bacio da lia

    RispondiElimina
  65. allora come e andata il corso di panificazione a montespertoli..? vedo abbastanza bene mannaggia che non cero altrimenti i sarebbe piaciuta esserci e imparare tante cose al riguardo...a quando un altro corso da questi parti..?
    un abbraccio carissima paoletta...lia

    RispondiElimina
  66. Ciao Paoletta, li ho provati e sono stati divorati ancora caldi !!! Morbidissimi....poi io adoro la cannella...
    Meno male che ne vengono abbastanza....qualcuno è andato a far nanna nel freezer.
    Ne ho approfittato, visto il riposo in frigo, per rifare le veneziane (prova questo, quello e alla fine non fai più le ricette vecchie)...mi mancavano proprio ;))))) Sei bravissima.
    A presto e baci.
    Lucy

    RispondiElimina
  67. Ciao Paoletta, sono Franci, ci siamo conosciute ad uno dei tuoi corsi a Granarolo dell'Emilia....ero una delle due "sciagurate" che arrivavano da Milano! Beh, volevo invitari a fare un giretto nel blog fresco fresco cha abbiamo aperto io e la mia complice-nipote Vale....E' un pò vuoto ancora.....Spero che ci vedremo di nuovo ad un altro corso...devo portare vale e io devo "ripassare" !! Baci , Franci

    RispondiElimina
  68. mi sono leccata i baffi al solo scorrere il tuo bel blog!
    per anni ho fatto cornetti invano, tentando di trovare la ricetta giusta! e guarda un po'..........
    ti aggiungo tra i miei link preferiti!
    ciao e grazie Stefania

    RispondiElimina
  69. Li ho fatti! Li ho provati anche ripieni di crema di nocciole e sono diventati i preferiti di mio figlio! Grazie

    RispondiElimina
  70. Caiao Paola rientro oggi dopi tanti giorni di assenza in cucina e sul blog!!!! Che bella ricetta, mi pare già di gustarla... proverò. Un abbraccio. Quanto mi sei mancata!!!!!

    RispondiElimina
  71. io sono cinnamon roll dipendente.. e tra l'altro non credo esista una cura! :P
    baci! ale

    RispondiElimina
  72. Ciao Paoletta, complimenti per tutte le ricette e le foto che pubblichi continuamente sul tuo blog!
    Siccome sono ricette di sicuro successo mi stavo creando un piccolo archivio personale in formato pdf. Se la cosa ti dovesse interessare (un eventuale ricettario sul tuo blog!) posso inviarti i file man mano che li sistemo e puoi darci un'occhiata. Dimmi cosa ne pensi!
    Ciao sei fantastica, e spero di incontrarvi presto al corso di Roma (a quando il programma?)!.

    Ciao

    RispondiElimina
  73. Perfectamente bellos!
    Saludos!

    RispondiElimina
  74. non è giusto!!!!! Sono a dieta stretta e sarò ingrassata un chilo soltanto guardando tutte queste prelibatezze che sono buonissime solo a vedersi....

    RispondiElimina
  75. Bellissimi!! Da tempo vorrei provare a farli, chissà....complimenti!! Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  76. Ciao,
    conosci Theodora?
    La nostra associazione aiuta i bambini malati in ospedale.
    Abbiamo aperto un blog, per raccontarci e condividere esperienze.
    Se ti va passa a salutarci e mettici nel blogroll per diffondere sorrisi!
    Grazie! :-)
    Fondazione Theodora Onlus
    http://fondazionetheodora.blogspot.com/

    RispondiElimina
  77. Ciao Paoletta, io sono Gloria e sono nuova del mondo di blogspot, ma ti seguo già da molto sia qui che sulla pagina di facebook;)
    Ho creato anche io un mio piccolo blog..se ti va vienimi a trovare quando vuoi;)

    Complimenti davvero perchè il tuo spazio è stupendo!!!
    ciao

    RispondiElimina
  78. Bravooooooo!! MMMMmmm que buenooooo!!
    Me encanta esta receta!
    Besos

    RispondiElimina
  79. Ecco, avrei dovuto seguire i tuoi consigli. Non si butta tutti gli ingredienti in una volta!!!

    Ciao

    RispondiElimina
  80. non li ho mai fatti, segno tutto, complimenti!

    RispondiElimina
  81. Ciao questo blog è una molto carino ed una grande fonte di ispirazione :) è un piacere conoscerti!
    Perche non vieni a trovarci anche tu..abbiamo fatto dei buonissimi cheescake e vorremmo avere tanti nuovi amici con cui condividerli :)
    http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/mini-cheesecakes-cremosi.html#comments

    RispondiElimina
  82. Elisabetta da Roma:
    Paoletta che fine hai fatto è passato più di un mese. Ci manchi :(((((((((

    RispondiElimina
  83. e solo da poco che ho scoperto il tuo blog. Veramente molto interessante, e poi questi Cinnamon rolls mi hanno ricordato casa mia. In Slovacchia li mangiavo sempre. Dato che la mia mami è venuta a mancare senza mai darmi la ricetta proverò la tua. Un bacione. E comnunque lo yogurt fatto con le tue precisissime istruzioni era buonissimo!

    RispondiElimina
  84. bella storia sembrano buonissimi.
    Mi sa che una sera di questi li faccio e poi ne parlo anche nel mio blog per vedere un po' che effetto fanno in tarda nottata.
    A day around us
    adayaroundus.blogspot.com

    RispondiElimina
  85. Ciao carissima,
    ho provato le tue meravigliose Lumachelle Orvietane e le ho pubblicate, se ti va di passare a dare una sbirciatina le trovi qui: http://bietolinaincucina.blogspot.com/2010/10/roselline-e-lumachelle.html
    Un abbraccio
    Bietolin@

    RispondiElimina
  86. mmmm io odio la cannella, ma mio marito la ama, grazie per avermi dat una ricetta da proporgli...anche se dovrò farla con la piza al nasooo

    Grazieee

    RispondiElimina
  87. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  88. che delizia hai postato oggi, complimenti!Buona serata...

    RispondiElimina
  89. Questa ricetta è meravigliosa ma chi non possiede la planetaria come può sostituirla????

    RispondiElimina
  90. Paoletta ma da quanto manchi!
    buon lavoro
    ciao!
    paola di lecco

    RispondiElimina
  91. che prelibatezza !!!! complimenti davvero !

    RispondiElimina
  92. Ho appena finito di impastare, sto aspettando i 40 minuti e poi metto in frigo. Domattina al forno e ..... già sento il profumo. Ogni volta che vado a Londra ne mangio quantità industriali da prendere 7 chili in 2 giorni! Ti farò sapere. Il tuo blog è tanto stupendo quanto tentazione continua. Ciao, Clara.

    RispondiElimina
  93. Ho provato a fare queste prelibatezze e il risultato è stato ottimo!!! D'altra parte ogni tua ricetta è una garanzia :D.. l'unica mia modifica è stato un pò di cardamomo nell'impasto e devo dire che ci sta proprio a meraviglia.. ho pubblicato questa ricetta sul mio blog, spero non ti dispiaccia.. ti lascio l'indirizzo nel caso volessi venire a vedere http://latteemiele.blogspot.com/ .. Ciao GE

    RispondiElimina
  94. ciao cara=)
    ti invitiamo a partecipare al nostro primo contest..
    dai un'occhiata a
    http://modemuffins.blogspot.com/2010/11/evereybody-loves-muffins.html
    baci!
    MMM

    RispondiElimina
  95. @Lucy, conoscendoti so già che hai fatto tutto ;-)
    un po' che non ti sento, tutto bene bella?
    un bacio

    @gaia, come sono venuti i croissant?

    @raimondo, ti voglio ad un corso. tu fai le foto, in cambio ti passo glossario e tutti i segreti per un perfetto impasto... ci stai? :)

    @giupas, il giorno dopo sono ancora soffici, il terzo giorno non lo so, ma credo si mantengano bene in un sacchetto di plastica, poi sono da scaldare col mo.

    @tinuccella, mia a fra glieli rifarei mille e mille volte, da una tale soddisfazione vederlo mangiare... :))

    @laurel, hai pubblicato? mi piacerebbe molto leggere la tua versione!
    un abbraccio

    @marina, come è andata?

    @benedetta, la brioche del mattino? e la nanterre? si mantengono anche 3 o 4 giorni :)

    @marina, sei carinissima :)

    @paola c. per incordare l'impasto devi iniziare con la foglia, fino a che l'impasto è elastico e si stacca dalla ciotola in un solo pezzo. a questo punto inserisci il gancio, per due o tre minuti :)

    @ludmilla, come è andata?

    @anonimo, in effetti ho una ciofeghina, la famosa 'cialtronic' o boman, o clatronic :)

    @maluisa, e perchè no? ;-)

    @federica, troppo carina :)
    grazie, un bacio

    @rez, grazie di cuore :)

    @lia, è andato molto bene ! non so quando torneremo a firenze, tieni d'occhio il calendario ;-)

    @franci e valeeeeeeeee, ma dai :))
    scusate se leggo con ritardo, vengo subito a vedere le mie due sciagurate preferite ;-)
    un bacio

    @zucchero, ottima l'idea della crema di nocciole, grazie :)

    @stellina anche se non ricordo il tuo nome (sto sempre peggio con l'azzaimer) non dimentico la tua dolcezza, e il mitico corso delle marche!!!!!!!!!!!!!!!

    @bietolina, grazie! le pumachelle, le adoro, sono sfiziosissime ;-)

    @paola, anche voi mi mancate :))

    @clara, come è andata?

    @ge, cardamono? ottima idea!


    a TUTTI, un bacio grande e grazie :)

    RispondiElimina
  96. Tantissimi auguri di Buon Natale :D

    RispondiElimina
  97. @alessandra, provati?

    @zebra, anche a te :)

    RispondiElimina
  98. Ciao!
    ho provato a fare i cinnamon rolls due giorni fa seguendo la tua ricetta ma mi sa che ho sbagliato in qualcosa...
    Ho seguito le quantità degli ingredienti scrupolosamente, ho impastato e ho lasciato lievitare la pasta per 5 ore in una bacinella coperta con la pellicola. Forse troppo? Ho impastato ma poi mi aspettava l'ufficio... Quando sono tornata, la pasta era lievitata tantissimo, forse più che raddoppiata di volume! L'ho stesa per benino seguendo le istruzioni, ho lasciato riposare e poi messo in forno a 180° ventilato per circa 10 minuti. La sera stessa erano spettacolari, morbidi e profumati. La mattina dopo erano ancora profumatissimi e buoni ma un filino duri; dopo 12 ore erano quasi dei macigni..........
    Perché? in cosa ho sbagliato???

    RispondiElimina
  99. Ciao!!!!
    Fatti! Che dire?... deliziosi!!!!
    Brava Paoletta, Grazie!
    Adele

    RispondiElimina
  100. Che belliiiii!!! Devono essere stati deliziosi! Complimenti!

    RispondiElimina
  101. Ciao! per caso, mentre anch'io come te ricercavo duemila ricette di cinnamon rolls su internet cercanodo la migliore, ho notato questa ricetta molto buona. Pero' devo dire che ancora sono un po' indecisa, perche' una volta ho abitato con una ragazza finlandese che fece questi dolci a tutte noi coinquiline e le vennero buonissimi!!!
    mi ricordo pero' che lei spalmava solo del burro come farcitura e vi spruzzava cannella abbondante.
    ora immagino che lei essendo del nord europa (in realta' questi dolci vengono dalla svezia) aveva la ricetta originale...
    ne sapete niente di questo???
    grazie mille!

    RispondiElimina
  102. Ciao!! ho provato a fare i cinnamon rolls e sono venuti stupendi e buonissimi!! ho messo il link alla tua ricetta e al tuo blog nel mio ultimo post! spero non ti dispiaccia, nel caso basta dirmelo e lo tolgo!!
    Valentina

    RispondiElimina
  103. @LaWood, come già hai detto, la pasta ha lievitato troppo inizialmente ...

    @Valentina, perchè mai dovrebbe dispiacermi?

    Buona Pasqua a tutti!

    RispondiElimina
  104. Ho usato la tua ricetta per fare i Cinnamon rolls e domani sarai citata sul mio blog!!) BUONISSIMI!!! CRedo che presto userò altre tue ricette...corsi a BOLOGNA?

    RispondiElimina
  105. Ho appena fatto la tua ricetta col doppio delle dosi (da ottimista, prevedevo già che avrebbero potuto andar via veloci...). Risultato ottimo! La metà farcite di cannella e la metà con cacao e granella di nocciole (mio marito non ama la cannella, ma devo dire che questo secondo ripieno è stato molto gradito da tutti). La glassa di zucchero le rende perfette. Grazie grazie!

    RispondiElimina
  106. It's amazing to pay a quick visit this web site and reading the views of all colleagues on the topic of this post, while I am also zealous of getting experience.

    Look at my site: cedar finance withdrawing money

    RispondiElimina
  107. Sono stupendi! Prendo nota...

    RispondiElimina
  108. Ciao! Volevo chiederti due cose: visto che non sono per nieeeente golosa, all'interno dei cinnamon potrei mettere anche delle gocce di cioccolato? :P
    Seconda cosa: ho a casa del lievi madre, posso sostituirlo al lievito? Nel caso quali dovrebbero essere le quantità?
    Grazie mille e complimenti per il blog :)

    RispondiElimina
  109. Ciao! Questa ricetta è fantastica, non mi erano mai venuti così bene :)
    Ho pensato infatti di riproporli sul mio blog, se ti va di passarci ti lascio il link: http://stopthinkingletscook.blogspot.it/2014/12/cinnamon-rolls.html

    RispondiElimina